Linee vita settore industriale

industriale-tecnoliving.jpg

LINEE VITA

LE LINEE VITA PER L'INDUSTRIALE

Linee vita in ambito industriale

Si tratta molto spesso di sistemi di trattenuta abbinati a sistemi anticaduta, questo perché

nell’ambito industriale oltre alla ovvia necessità di “NON CADERE” si affianca l’esigenza di operare a mani

libere in alta quota rimanendo assicurati a degli ancoraggi.

strutture-prefabbricate-tecnoliving.jpg

Strutture prefabbricate

Capannoni, tettoie, pareti di contenimento, strutture di sostegno per complessi industriali o raffinerie o similari e tanto altro ancora .

Sono tutte situazioni che vanno progettate appositamente di volta in volta in base alla natura delle strutture e alle esigenze ad essa legate.

Baie di carico

Che siano esse esistenti e quindi da metter in sicurezza o da ex novo, sono accomunate

dall’esigenza di avere un punto di carico materiale (solitamente in quota) e un punto di ricezione materiale da parte di un camion.

Questo crea lavorazioni in quota che vanno protette pur mantenendo, quanto piu’

possibile, la libertà di movimento dell’operatore.

linea-verticale-tecnoliving.jpg

Linee vita verticali

Solitamente si ha la necessità di LINEE VITA VERTICALI, a ridosso di scale e punti di

risalita in cui uno scivolamento o una perdita di equilibrio potrebbero provocare una caduta

perpendicolare. Questi sistemi hanno il vantaggio di lasciare libera la risalita dell’operatore bloccandone la caduta nell’arco di pochi cm limitando i danni da impatto.

Scale di risalita

Spesso in ambito industriale sono l’unico modo di accedere ad un luogo di lavoro, noi le

progettiamo le forniamo e le installiamo praticamente ovunque e con qualunque sistema di fissaggio, dal classico tassello a muro fino alla saldatura a freddo su serbatoi a rischio di incendio o esplosione.

passerelle-tecnoliving.jpg

Passerelle

A volte indispensabili per il passaggio in quota da una struttura all’altra, vengono spesso

utilizzate per delimitare percorsi in quota in modo da permettere agli operatori di poter raggiungere luoghi di lavoro in modo sicuro e senza la necessità di avere particolari dotazioni di sicurezza.

parapetti-tecnoliving.jpg

Parapetti

Rientrano nei DPC ( dispositivi protezione collettiva), sono ampiamente utilizzati su coperture piane e molto ampie e permettono di delimitare le zone in cui l’operatore può muoversi e lavorare, così da permettergli di raggiungere le zone in quota senza la necessità di imbraghi o limitazioni particolari.